• La Bitcoin ha premuto più in alto negli ultimi tre giorni.
  • Dal momento che la settimana scorsa ha toccato il fondo, la principale moneta criptata è arrivata a 11.750 dollari al momento della stesura di questo articolo.
  • BTC è pronta a chiudere oltre gli 11.500 dollari per la sua chiusura mensile, con un buon presagio per il caso del toro.
  • Secondo alcuni analisti, la Bitcoin è pronta a muoversi ancora più in alto.
  • La maggior parte di essi rimane convinta che un movimento verso i 13.000 dollari avverrà nel prossimo futuro.
  • C’è una forte resistenza nella regione dei 13.000-14.000 dollari che potrebbe sbloccarne di più se trasformata in supporto.

BITCOIN È PRONTO A MUOVERSI VERSO I 13.000 DOLLARI: L’ANALISI

Bitcoin è pronto a muoversi verso i 13.000 dollari a settembre secondo una recente analisi condivisa a TradingView da un trader.

Il trader ha osservato che ci sono cinque tendenze fondamentali fondamentali che suggeriscono che Bitcoin Trader farà questa mossa, che segnerà un rialzo dell’11% rispetto ai livelli attuali: Questi sono i seguenti:

  • Gli indirizzi Bitcoin „Smart money“ sono „ora stabili a livello rialzista“.
  • Sia il tasso di hashish che la difficoltà mineraria si sono mossi verso l’alto, il che suggerisce che i minatori sono rialzisti su BTC nel lungo periodo.
  • Il sentimento del mercato è ora „neutrale“, il che significa che il mercato è ora in uno stato di ipercomprato.
  • C’è una potenziale stretta corta che si sta formando, dato che i tassi di finanziamento rimangono bassi e si è formato un pool di liquidità al di sopra dell’attuale azione dei prezzi di Bitcoin.
  • La Federal Reserve è pronta a stampare più denaro, il che dovrebbe portare BTC ad un aumento nel tempo:

„Per alleviare gli effetti della COVID, la Fed sta usando tutti i mezzi per rilanciare l’economia, il che significa un continuo aumento dell’inflazione. Ciò spingerà fondamentalmente verso l’alto il valore dell’oro, facendo crescere il bitcoin lungo la strada, in quanto la principale proposta di valore del bitcoin rimane un deposito di valore piuttosto che una rimessa“.

Lo stesso trader ha poi indicato i tecnici, che mostrano anche che il Bitcoin è probabilmente pronto a vedere un’altra mossa più alta nel prossimo futuro.

NON È L’UNICO ANALISTA CHE LA PENSA COSÌ

Non è l’unico analista a pensare che la Bitcoin si muoverà presto verso i 13.000 dollari.

Eric „Parabolic/King“ Thies, un analista di crittovalute, ha notato all’inizio di agosto che Bitcoin sta affrontando poca resistenza macro fino a $13.000 dopo aver girato $11.500 e $10.500:

„$BTC 1M Chart. Prezzo corrente $12.025. Resistenze a $13,3k -> $14,5k -> $17,1k -> $19,5k. La corsa dei tori inizia con la nuova ATH… $20.000. Andiamo a cavallo“.

Anche altri analisti stanno osservando 13.000 dollari a causa della mancanza di resistenza sul grafico dei macro prezzi fino a quel livello.

Kommentare geschlossen.